La nuova piattaforma di attuatori ad alte prestazioni

Precisione assoluta abbinata ad una perfetta trasmissione del moto

Flessibilità senza compromessi per l’utilizzatore: questa è l’idea centrale su cui è stata progettata la prima piattaforma di servoattuatori completamente modulare di WITTENSTEIN. Motori e riduttori con prestazioni commisurate all'applicazione possono essere configurati individualmente in unità integrate motore-riduttore, in modo assolutamente modulare. Il risultato è un sistema di gran lunga più versatile, in grado di competere in tutte le sfide dell'automazione e soddisfare requisiti di elevata integrazione, nonché differenti specifiche di settore

Più flessibili, più efficienti, più produttivi

  • premo – servoattuatori rotativi

    Il cuore dell’unità integrata motore-riduttore è un riduttore di precisione ad elevata rigidezza torsionale con gioco ridotto ed eccellente densità di potenza, combinato ad un servomotore sincrono ad alte prestazioni, dotato di avvolgimento distribuito che garantisce un cogging ridotto ed una velocità costante.

  • premo base line – serie base

    Prestazioni ottimali per tutte le applicazioni di posizionamento: - Tempi di ciclo ridotti, grazie al gioco torsionale ridotto e all'elevata rigidezza - Ottima precisione di posizionamento - Esecuzione base con albero in uscita liscio e resolver

  • premo advanced line – serie ad alta dinamica

    Precisione per applicazioni di posizionamento e di lavorazione: - Elevata rigidezza torsionale e gioco torsionale ridotto per garantire alte accelerazioni e ottima controllabilità - Esecuzione base con flangia in uscita ed encoder assoluto HIPERFACE® singleturn, SIL 2

  • premo high line – serie dalle prestazioni estreme

    Grande versatilità in tutti i settori: - Massima densità di potenza in abbinamento ad estrema rigidezza torsionale ed elevate forze radiali - Esecuzione base con albero in uscita liscio ed encoder assoluto HIPERFACE® DSL singleturn, SIL 2

Gamma di prestazioni

La generazione di attuatori premo raggiunge una nuova dimensione anche in termini di prestazioni: densità di potenza doppia in minimo ingombro, maggiore produttività ed efficienza energetica ottimizzata, grazie alla tecnologia monocavo digitale. Tutto questo si traduce in una maggiore libertà di progettazione, produttiva, di gestione magazzino e in minori investimenti.


Il sistema modulare per esigenze applicative individuali

Grazie alla modularità della piattaforma premo, è possibile configurare in un’unica unità integrata le caratteristiche di motori e riduttori, in funzione dei diversi livelli di performance richiesti dall’applicazione

Lubrificazione

Sono disponibili diverse opzioni, dalla lubrificazione standard con olio a quella a grasso, fino alla lubrificazione con olio o grasso specifici per il settore alimentare.

Sensore di temperatura

È possibile scegliere tra PTC e PT1000.

Tensione di esercizio

In base all'applicazione e all’azionamento sono disponibili avvolgimenti per 24, 48, 320 e 560 V DC.

Collegamento elettrico

Collegamento diritto o ad angolo retto e collegamento monocavo per il protocollo DSL.

Esecuzione del riduttore

All'interno di ciascuna linea sono disponibili diverse opzioni geometriche in uscita e differenti flange di montaggio.

Gioco torsionale

Per aumentare la precisione è possibile richiedere l’opzione a gioco ridotto (fino a 1 arcmin)

Freno di stazionamento

Freno di stazionamento a magneti permanenti, commisurato alla potenza del motore.

Feedback motore

Oltre alla versione standard, sono disponibili encoder opzionali per protocolli EnDAT 2.1, EnDAT 2.2, HIPERFACE®, HIPERFACE DSL®, DRIVE-CLiQ.


I vostri requisiti – La nostra soluzione

  • Maggiore produttività degli impianti

    Tutte le superfici esterne presentano una finitura liscia, conforme ai più alti requisiti igienici

    Connettori ad innesto rapido per una facile installazione

    Coperchio conico privo di viti

    Cuscinetti robusti, di lunga durata

  • Design della macchina semplificato

    Interfaccia riduttore flessibile, idonea per qualsiasi applicazione

    Cablaggio ridotto, grazie alla tecnologia monocavo con encoder digitale

  • Affidabilità / durata

    Coperchio conico privo di viti

    Cablaggio ridotto, grazie alla tecnologia monocavo con encoder digitale

    Freno con coppia frenante maggiorata

    Cuscinetti robusti, di lunga durata

  • Sicurezza

    Cablaggio ridotto, grazie alla tecnologia monocavo con encoder digitale

    Freno con coppia frenante maggiorata

Vantaggi

Produttività

Per aumentare la produttività è necessario ridurre il tempo di ciclo dell’asse critico. Questo obiettivo si raggiunge non solo aumentando la coppia erogabile per ridurre le accelerazioni, ma anche aumentando la rigidezza torsionale per conseguire una miglior risposta al transitorio. L'esempio a lato mostra l'incremento di produttività su una macchina confezionatrice - conseguito grazie ad un premo advanced line, taglia 3 (BG3) – quantificabie in un 20% in più di coppia di accelerazione e 30% in più di rigidezza torsionale a parità di consumo energetico. La corsa di 50 mm sull'asse critico viene compiuta più velocemente, con un guadagno di 50 ms, pari ad un incremento di produttività del 29%.

Consumo energetico

I costi di investimento per la catena cinematica e i costi operativi di esercizio possono essere ottimizzati grazie al cosiddetto "downsizing". L'obiettivo è mantenere inalterata la produttività passando ad un attuatore, e di conseguenza anche un azionamento, di taglia inferiore ottenendo un minor fabbisogno energetico. Per conseguire questo obiettivo si ricorre ad un basso momento di inerzia, unitamente ad una rigidezza più elevata.

Esempio applicativo su un robot –delta: grazie all'impiego di un premo advanced line, taglia 2 , è possibile conseguire lo stesso risultato raggiunto con un motore concorrente, di dimensioni notevolmente maggiori.

L’elevata rigidezza dell'attuatore, combinata ad un momento di inerzia ridotto, permette l'utilizzo di un motore di taglia inferiore. Il consumo di corrente di premo nella taglia 2, pari a 6,5 A, risulta circa il 50% inferiore a quello di un prodotto con prestazioni simili. In tal modo è possibile impiegare un azionamento e un modulo di alimentazione di taglia inferiore, che, in un sistema a 3 assi, rappresenta un indubbio risparmio energetico.

Flessibilità e prestazioni

Se paragonati alla comprovata serie TPM, i nuovi servoattuatori premo offrono flessibilità e prestazioni significativamente maggiori.

 

 

 

L'interfaccia geometrica di montaggio sulla macchina viene realizzata in diverse varianti del riduttore e l'interfaccia elettrica offre una gamma di opzioni ancora più numerosa, grazie ad una gamma di tensioni fino a 750 V e all'ampia disponibilità di encoder analogici e digitali.

 

 

 

Rispetto alle prestazioni, la nuova generazione di attuatori premo permette coppie e prestazioni più elevate in minore ingombro.

premo – altissime prestazioni per settori specifici

Gli ingombri ridotti dei servoattuatori premo ne semplificano l’integrazione, soprattutto in situazioni in cui si presentano spazi ristretti di montaggio

Campi di applicazione tipici:

  • Robot Delta (assi 1-3, asse di brandeggio)
  • Portali di manipolazione (asse Z, assi di brandeggio rotazione)
  • Macchine utensili - fresatrici (assi di rotazione A-C, cambio utensili)
  • Packaging - confezionatrici per sacchetti tubolari (es. pinze di chiusura e sigillatura, taglierina)
  • Packaging – cartonatrici (es. asse di assemblaggio/piegatura, valvola di riempimento)
  • Termoformatura di materie plastiche (asse utensile)
  • Intralogistica (veicoli a guida automatica - AGV)

Download


Contattateci!

Avete domande sui nostri prodotti o desiderate una consulenza individuale?
Rivolgetevi direttamente a noi: saremo lieti di rispondere ad ogni vostra richiesta.

 

Kontaktformular Microsites IT

Protezione dei dati personali*
captcha